PATRICK TOSANI LA FORMA DELLE COSE

17,50 

a cura di Roberta Valtorta
Silvana Editoriale, 2016

COD: mfc0026 Categorie: ,
Descrizione

L’opera di Patrick Tosani (Boissy-l’Aillerie, 1954), costruita nel tempo come una lucida riflessione sul mezzo fotografico, si incentra su tre questioni tra loro indissociabili: spazio, oggetto, corpo.

Da quasi quarant’anni egli indaga le caratteristiche costitutive della fotografia, le sue potenzialità, i suoi limiti, la relazione che essa istituisce con la realtà visibile. Al centro di questa indagine, applicata a oggetti comuni che abitano la nostra quotidianità, al corpo umano, ai più semplici vestiti che indossiamo, all’architettura, vi è, stabilmente, la questione della scala che la fotografia utilizza per trasformare in immagini le cose del mondo: le quali, nelle sue fotografie, appaiono evidenti, ingrandite e straordinariamente potenziate in una nuova dimensione percettiva.

Con precisione estrema Tosani studia il processo di trasferimento della realtà tridimensionale sulla superficie bidimensionale della fotografia, e sottolinea l’autonomia dell’immagine fotografica, che diventa un nuovo oggetto in sé.

Formato 17 x 24
104 pagine
60 immagini
brossura con alette
edizione bilingue italiano/inglese