VICTOR BURGIN

Alle otto. Solito posto & Tales from Freud
A cura di Filippo Maggia

In collaborazione con Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia

inaugurazione 10 maggio 2008 ore 18
L’inaugurazione è preceduta da una conversazione con l’artista, ore 16.30

La mostra costituisce un importante contributo alla conoscenza e alla promozione in Italia di un protagonista dell’arte contemporanea internazionale.

Victor Burgin (1941), artista e raffinato teorico dell’immagine, ferma e in movimento, è considerato uno dei padri dell’Arte Concettuale. Nella sua produzione artistica utilizza elementi provenienti dalla pubblicità al giornalismo, dall’arte alla psicoanalisi, dalla moda ai magazine. Ciò conferisce al suo lavoro la forma di una riflessione metalinguistica, cioè dedicata all’indagine dei linguaggi, in cui immagini e testi si rincorrono e si respingono e in cui il rigore concettuale non offusca mai l’originalità formale.

 

Alle 8. solito posto & Voyage to Italy

Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia
Palazzetto Tito, Dorsoduro 2826
9 maggio – 27 luglio 2008